Artenova - Exit | Emergenze per Identità Teatrali

Vai ai contenuti

Menu principale:

LE COMPAGNIE
ARTENOVA

L’associazione culturale “ARTENOVA” si costituisce legalmente nel 2007, ma opera sin dal 2004 come gruppo e nasce grazie all’incontro del suo attuale presidente,  Maria Francesca Serpe, con molti artisti che lavorano nel mondo dello spettacolo dal vivo. Queste fervide collaborazioni danno vita a vari spettacoli e manifestazioni, ed in ognuna di esse il gruppo “ARTENOVA” ricopre un ruolo fondamentale, svariando dall’organizzazione alla promozione, dalla realizzazione di scene e costumi al supporto tecnico audio/luci.



L'associazione “Artenova” ha come scopo l’organizzazione di manifestazioni culturali, artistiche e sociali; l'edizione e diffusione di riviste, opuscoli, siti internet e pubblicazione connesse all'attività culturale, sociale e ricreativa; promuovere, organizzare e gestire laboratori, work shop e corsi a carattere culturale, artistico, sociale e di sostegno psicologico anche nell’ambito di scuole pubbliche e private allo scopo di allargare gli orizzonti didattici di educatori, insegnanti ed operatori sociali, in campo artistico, storico-archeologico e antropologico affinché sappiano trasmettere l'amore per la cultura come un bene per la persona ed un valore sociale; promuovere, produrre ed organizzare eventi di ogni genere: concerti, spettacoli di danza e musica, opere e mostre d’arte, di pittura, di fotografia, cinematografiche e teatrali; collaborare con enti pubblici e privati al fine di supportare iniziative idonee all’incremento dell’attività sociale e culturale nel contesto in cui si opera. 

CONCORSO DI DRAMMATURGIA
UN BAGAGLIO DI IDEE
SCARICA IL BANDO
PARTECIPA ALL'EDIZIONE 2018

 
Seguici su Facebook
Fed.It.Art.

Il sito di riferimento delle imprese culturali che operano nel settore dello spettacolo dal vivo.

feditart
Exit
overlook art
overlook art
gufetto
limina teatri
persinasala
Saltinaria
Exit è un evento promosso da
Sito realizzato da
Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2015.
Torna ai contenuti | Torna al menu